Rieti 2000.it
Rieti 2000.it - IL PORTALE UFFICIALE DI RIETI E PROVINCIA

LAGHI

LAGO DEL SALTO
LAGO DEL TURANO
LAGO SCANDARELLO
LAGO DI RASCINO
FIUMI

FIUME VELINO
FIUME TURANO
FIUME SALTO
FIUME TEVERE
CANALE S. SUSANNA
FIUME FARFA
fonte Provincia di Rieti

 

lago di scandarello

 

Bacino artificiale ottenuto mediante lo sbarramento del rio Scandarello, la superficie del bacino è di 48.5 ettari, con oltre 10 km di sponde ed una profondità media di 30 m. (punto più profondo, con massimo invaso, la Diga, con m. 55).

È interamente compreso nel territorio dei comune di Amatrice.

La vegetazione ripariale è molto povera a seguito delle continue variazioni del livello mentre le pendici risultano essere coperte da vetusti boschi di latifoglie.

La fauna ittica è tipicamente a ciprinidi tra cui spicca la presenza di Carpe regine e Tinche.

L'invaso, inoltre, è ricco di Persici reali, Persici sole, Anguille Lucci ed altre specie ritenute, a torto, meno importanti quali Scardole e Carassi.

Nel bacino vengono praticate tutte le tecniche di pesca: la tecnica più appropriata, per le caratteristiche del lago, è lo Spinning, anche se la pesca da fondo, con le tecniche che variano dal "carp-fishing" alla pesca con il sugheretto, viene praticata da numerosi pescatori.

Ai fini della classificazione, le acque del bacino artificiale dello Scandarello vengono annoverate tra quelle secondarie cat. "B" dov'è consentita esclusivamente la pesca dilettantistica o sportiva.

Nell'invaso è permesso pescare con 3 canne, da collocare entro un raggio di 10 m. o con la bilancia avente lato massimo di m 1,50 con maglia non inferiore a mm 10.

Le esche sono tutte consentite ad eccezione del sangue usato anche come additivo ad altri componenti, è quindi possibile pescare con il bigattino, il verme, il vivo ecc,

Le sponde del lago sono quasi interamente praticabili permettendo così un'ampia scelta del posto di pesca. Il lago dista circa 65 km da Rieti e 50 circa da Ascoli, è raggiungibile percorrendo la strada statale "Salaria", da e per Ascoli.

Da diversi anni, durante il periodo estivo, la gola dell'immissario "rio Scandarello" viene interessata da un provvedimento che consente la pesca dilettantistica anche nelle ore notturne.

ZONE DEL LAGO SCANDARELLO CHIUSE ALLA PESCA:

- fino a m. 100 sia a sinistra che a destra dalla diga,
- canalone immissario (zona di frega).
PESCI

ALBORELLA
ANGUILLA
BARBO
CARASSIO
CARPA
CARPA ERBIVORA O AMUR
CAVEDANO
LUCCIO
PERSICO REALE
PERSICO TROTA
SAVETTA
SCARDOLA
TEMOLO
TINCA
TROTA FARIO