Rieti 2000.it
Rieti 2000.it - IL PORTALE UFFICIALE DI RIETI E PROVINCIA

LAGHI

LAGO DEL SALTO
LAGO DEL TURANO
LAGO SCANDARELLO
LAGO DI RASCINO
FIUMI

FIUME VELINO
FIUME TURANO
FIUME SALTO
FIUME TEVERE
CANALE S. SUSANNA
FIUME FARFA
fonte Provincia di Rieti

 

carassio

 

MORFOLOGIA

È un pesce di taglia media che normalmente raggiunge la lunghezza di circa 35 cm ed un peso di 3 kg.

Il corpo è robusto con gibbosità dorsale, particolarmente evidente negli esemplari vecchi.

Ha un muso relativamente tozzo e corto, presenta una bocca piccola e terminale con denti faringei monoseriati.

Pur essendo lontano parente della carpa, con cui si ibrida, non ha i barbigli.

Presenta una colorazione che nella parte dorsale varia dal grigio-dorate al rosso-brunastro o bruno verdastro per schiarire leggermente nella parte posteriore e nella regione ventrale assumendo, talvolta, riflessi dorati e bronzei.

Generalmente le pinne presentano una colorazione con varie tonalità di grigio anche se talvolta possono assumere una colorazione rossiccia.

Per i caratteri meristici risultano i seguenti valori: 23-35 branchiospine 30-35 scaglie lungo la linea laterale, con 7-8 file ai di sopra e 5-7 al di sotto.


Per la legge:

- è consentito pescarne fino a 5 kg di peso,
- non vi è periodo di chiusura,
- non vi è misura minima pescabile.
PESCI

ALBORELLA
ANGUILLA
BARBO
CARASSIO
CARPA
CARPA ERBIVORA O AMUR
CAVEDANO
LUCCIO
PERSICO REALE
PERSICO TROTA
SAVETTA
SCARDOLA
TEMOLO
TINCA
TROTA FARIO